fbpx

Sedazione cosciente con protossido d’ azoto

sedazioneSedazione cosciente con protossido d’ azoto
La paura del dentista è un fenomeno molto diffuso ed in alcuni casi difficilmente controllabile. Le persone affette dalla così detta “odontofobia”, paura del dentista, spesso arrivano ad ignorare i problemi di natura dentaria fino al punto di arrecare ulteriori danni. Negli ultimi anni ha preso piede anche in Italia la tecnica della sedazione cosciente con protossido d’azoto.
La sedazione cosciente con protossido di azoto (RA) si ottiene per via inalatoria attraverso la miscela di due gas (ossigeno e protossido di azoto) in percentuali variabili.
I vantaggi sono moltissimi, infatti si induce nel Paziente in uno stato di rilassamento che comporta l’ eliminazione dell’ ansia, della paura unita ad un innalzamento della soglia del dolore. Durante tutto il trattamento il Paziente rimane cosciente e collaborante. La RA non è invasiva e non è dolorosa, può essere usata per qualsiasi procedura e non presenta controindicazioni. La sedazione cosciente con protossido d’ azoto è somministrabile ai: bambini, agli adulti, ai portatori di handicap ed in generale a tutti quelli che vivono con timore le visite dal dentista.