PROTESI DENTALE MOBILE

Protesi 2

Una protesi è un sostituto rimovibile per i denti mancanti. Sono disponibili due tipi di protesi dentale mobile: protesi totali e parziali. Le protesi totali vengono utilizzate quando mancano tutti i denti mentre le protesi parziali vengono utilizzate quando rimangono alcuni denti naturali.

  • Parziale:
    i denti mancanti del paziente vengono sostituiti da denti in resina solidarizzati ad una struttura metallica che è stabilizzata da ganci che poggiano su i denti residui. La protesi mobile parziale permette di ristabilire 4 funzioni principali: estetica, stabilità mandibolare, masticazione e fonetica.
  • Totale:
    il paziente è totalmente edentulo e necessita quindi della classica dentiera, tale tipo di protesi presenta solo un appoggio mucoso, quindi non sarà mai stabile come lo erano i denti del paziente o come lo sono gli impianti dentali.

ESISTE UN’ALTERNATIVA ALLA PROTESI DENTALE MOBILE?

Sì, gli impianti dentali possono essere utilizzati per supportare ponti cementati, eliminando la necessità di una protesi. Il costo è generalmente maggiore, ma gli impianti e i ponti rappresentano la soluzione più simile ai denti naturali e anche la loro integrazione con il tessuto osseo e quello gengivale risulta più biocompatibile. Gli impianti dentali possono essere utilizzati anche per supportare le protesi dentarie, offrendo maggiore stabilità: in questo caso si parla di protesi fissata su impianti (4 o 6).

×